Il Fondatore

This post is also available in: Inglese

Carlo Biffani è il fondatore ed il direttore generale di Security Consulting Group

Ha frequentato l’ISEF di Roma, e successivamente è stato Ufficiale di Complemento (125°AUC) nel periodo 1986/88, assegnato presso il II° BTG Par. Tarquinia della Brigata Paracadutisti Folgore.

Da 20 anni è impegnato a livello nazionale ed internazionale in attività di Risk Assessement, Risk mitigation per conto di aziende ed enti. Fra i luoghi nei quali ha svolto incarichi ci sono l’Algeria (dal 1994) l’Iraq (dal 2004), il Sudan Darfur per conto del MAE (2006) la Somalia (2014) oltre alla maggioranza dei Paesi Europei, del Sud America, il Libano, la Libia ed il Kazakhstan.

Scrive articoli ed approfondimenti, uno dei quali pubblicato su Gnosis la rivista dei nostri Servizi di Informazione, su Formiche.net e sul sito web di SCG ed è coautore di un libro sul fenomeno della pirateria somala intitolato “Bandits” ed autore di un ebook dal titolo “Difendersi da un attacco terroristico”.

Collabora dal 2015 con il corriere.it la versione on line del Corriere della Sera, scrivendo analisi ed approfondimenti riguardanti il terrorismo internazionale e la sicurezza.

E’ stato consulente della trasmissione Matrix (Canale 5) e lo è del TGCOM e per la rete televisiva La 7 oltre ad aver partecipato a numerosissimi programmi televisivi e radiofonici di network nazionali.

Negli ultimi 15 anni ha rilasciato più di 50 interviste a testate giornalistiche nazionali, riguardo a temi quali la sicurezza, l’intelligence, la pirateria marittima, l’attività tattica delle aliquote di Forze Speciali ed il terrorismo.

Nel novembre del 2016 è stato relatore alla Conferenza sulla Sicurezza Energetica organizzato dalla Nato e dal parlamento Europeo a Bruxelles.

Ha collaborato con università e centri studi, con il Comitato Parlamentare per i Servizi di Sicurezza per quanto attiene ai suggerimenti per la contrazione del rischio rapimento di cooperanti e turisti in aree a medio ed alto rischio ed è stato audito dalla Commissione Difesa del Senato della Repubblica.