Training per la difesa residenziale/rapine in villa

Il fenomeno criminale della rapina in villa o comunque presso la residenza è costituito da una complessità di reati che vanno dal sequestro di persona alla violenza privata su persone e cose, dalla minaccia portata talora con armi da fuoco agli abusi sessuali in generale ed allo stupro in particolare.
Il fattore sorpresa e l’elemento psicologico determinato dal panico e dal senso dell’impotenza pongono la vittima in condizione di assoluta sudditanza e, spesso, determinano a reazioni gravide delle più nefaste conseguenze. L’offerta di una formazione multidisciplinare è, pertanto, diretta ad un target specifico costituito da nuclei familiari più o meno abbienti il cui attacco, secondo gli organizzatori ed i promotori delle innumerevoli bande criminali oggi operanti sull’intero territorio nazionale, sia sufficientemente remunerativo.

Il programma prevede:

  • La trasmissione di una serie di informazioni che spaziano dalla capacità di comunicare a quella di relazionarsi con i malviventi;
  • L’affinamento degli aspetti psicologici atti a fronteggiare e gestire la crisi;
  • La conoscenza di elementi comportamentali di natura tattica;
  • Rudimenti di primo soccorso.

L’obiettivo è quello di fornire gli strumenti minimi necessari per agire consapevolmente minimizzare il rischio, vincere l’ansia ed il panico pur in presenza di situazioni eccezionali, estremamente stressanti e fuori dal normale controllo.

La “casa” è per definizione il luogo ove ci si sente sicuri, ragion per cui le difese sono normalmente abbassate. L’eventualità di essere svegliati e/o narcotizzati nottetempo nella propria camera da letto da sconosciuti armati ed incappucciati è assolutamente remota. Nella malaugurata ipotesi che ciò dovesse verificarsi, possedere la capacità di autocontrollo per iniziare a pensare, a ragionare ed agire in conseguenza può fare la differenza.

Le dinamiche di approccio, infatti, variano a seconda che il malintenzionato sia un “professionista” – italiano o straniero –  o un delinquente sotto l’effetto di alcool o droghe: le metodiche oggetto del percorso formativo mettono in condizione di valutare questi ed altri aspetti della personalità degli sconosciuti che potremmo trovarci di fronte e quindi di agire in aderenza al contesto.

Ma un evento di tale gravità è sempre preceduto da una serie di attività preparatorie talché è indispensabile che ciascun membro de nucleo familiare prenda coscienza del rischio e venga opportunamente preparato.

L’attività si svolge presso l’abitazione dei partecipanti.

Ha una durata di due giorni suddivisi in 2 moduli ciascuno di 4h che a richiesta possono anche essere accorpati.

Per ogni ulteriore informazione Vi invitiamo a contattare la nostra segreteria al numero +39 (0)6 52205996 oppure ad inviarci una email all’indirizzoinfo@securitycg.com ed a chiedere un appuntamento.

Up Next

Related Posts